categorie

 Libriamoci: giornate di lettura nelle scuole. Dal 24 al 29 ottobre 2016

LIBRIAMOCI al “Don G. Colletto”
26 ottobre 2016


Per il terzo anno consecutivo il Liceo partecipa all’iniziativa “LIBRIAMOCI” per promuovere la lettura nelle scuole. 

Il 26 ottobre, gli alunni i delle classi I L e II B, accompagnati dai docenti Monica Di Rosa e Basilio Bacile, hanno presentato in Auditorium i risultati delle loro letture sul tema della Legalità, mentre il prof. Lisotta, lettore d’eccezione, ha letto, secondo il ritmo del cunto, le prime 23 ottave del Canto I dell’Orlando furioso, di cui ricorre il 500° anniversario della pubblicazione.


La classe 2B ha letto il volume di Caterina Chinnici “E’ così lieve il tuo bacio sulla fronte”, dedicato alla figura del padre, giudice ucciso dalla mafia nel 1983. I ragazzi hanno realizzato una serie di cartelloni, attaccati poi a formare una lunga striscia, realizando calligrammi, testi con parole in libertà, acrostici, testi di varia natura, una breve presentazione in Powerpoint sulla figura di Rocco Chinnici ed una tela creata a partire dall’elaborazione al computer di una foto di Rocco Chinnici, integrata nella famosa icona di Falcone e Borsellino, e poi realizzata a tempera. Il percorso continua con la creazione di un diario individuale di lettura, secondo 16 diverse proposte (parole-guida, temi, ricerche personali, riferimenti culturalidi vario tipo) per ogni studente, che verrà poi incluso uin un prodotto finale.

La classe 1L ha lavorato su “Il giorno della civetta”, presentando dei cartelloni di analisi e riflessione sul romanzo, sia sul piano testuale, sia su quello dell’educazione alla legalità. La manifestazione, di breve durata e con un pubblico ristretto ma molto intensa, è stata accompagnata da un sottofondo al pianoforte da Giuseppe Di Chiara, della II B. Le due parti dell’evento sono state brevissimamente introdotte dai docenti referenti, Basilio Bacile per la II B e Monica Di Rosa per la I L. Al termine, quiest’ultima ha accolto l’invito del docente dell’altra classe, di collaborare nuovamente in occasione della prossima manifestazione sul tema della legalità, il 14 dicembre.